Il logo del FAB, la Linaria tonzigiiFAB - Gruppo Flora Alpina Bergamasca
Ultime novita'

INCONTRI E GITE
CONOSCERE
RASSEGNA STAMPA
MANIFESTAZIONI
FLORA PROTETTA
PHOTOGALLERY
IMMAGINI
RICERCA
BIBLIOTECA FAB
PUBBLICAZIONI
ISCRIZIONI
CONTATTI
LINKS
English version English version
CHI SIAMO









LA ROSA CANINA
di Mariuccia Porto, immagine di Danilo Donadoni




 
RICETTE CON LA ROSA CANINA


Il tardo autunno è il periodo migliore per la raccolta dei falsi frutti della Rosa canina (scientificamente  chiamati “cinorrodi”), che in questo periodo si presentano come bacche di un bel rosso vivo e sono morbide al tatto. Alle bacche di rosa canina si riconoscono notevoli proprietà vitaminizzanti e toniche e soprattutto è noto che esse sono capaci di aumentare la resistenza dell’organismo verso le malattie infettive, grazie all’alto contenuto di vitamina C.

Qui di seguito vi  indico alcuni modi per poter ottenere prodotti sfiziosi che tra l'altro faranno anche bene alla vostra salute


MARMELLATA DI BACCHE DI ROSA CANINA (Versione 1)Cinorrodi di Rosa canina

Ingredienti:
 

2 Kg. di bacche di Rosa canina
1 l. di vino bianco secco
zucchero

Tagliate le bacche in senso longitudinale ed eliminate i semi e la peluria interni e la parte scura residuo del fiore. Mettete la polpa in una casseruola e copritela con il vino bianco, quindi cuocete a fuoco lento per circa 20 minuti , mescolando con cura fino ad ottenere una purea. Pesate la purea ottenuta ed unire lo zucchero (350 gr. di zucchero ogni 500 gr. di purea)
Fate riprendere bollore mescolando continuamente fino ad ottenere la consistenza desiderata.(mettetene un cucchiaino su un piattino inclinato e se scorre con difficoltà la marmellata è pronta). Versatela ancora calda nei vasi, appoggiare un dischetto di carta oleata bagnata con alcool per dolci a 95° e chiudete subito. Etichettate e conservate al buio.


MARMELLATA DI BACCHE DI ROSA CANINA (Versione 2)

Ingredienti:
kg 1 di bacche
½ l di vino bianco secco
g 300 di zucchero

Lavate le bacche, privatele dei piccioli e della peluria, indi tagliatele a metà ma non togliete i semi. Mettetele poi a bagno in una terrina con il vino bianco e lasciatele macerare per 6 giorni. Passato questo tempo travasate il tutto in una casseruola che metterete sul fuoco lasciando cuocere a fuoco molto basso per almeno 1 ora.

Passate quindi la polpa al passaverdura per eliminare tutti i semi. Aggiungete alla polpa lo zucchero e rimettete sul fuoco portando ad ebollizione. Lasciate bollire per pochi minuti e travasate subito la marmellata nei vasetti che tapperete con cura e riporrete nella dispensa al buio ed al fresco.


CONFETTURA DI BACCHE DI ROSA CANINA

Ingredienti:
kg 1 di bacche di rosa canina
g 150 di aceto forte
g 200 di acqua
g 500 di zucchero
succo di due limoni
1 bustina di vanillina

Pulite con cura le bacche della rosa eliminando il picciolo e la peluria scura che le caratterizza. Apritele poi in senso longitudinale ed eliminate con cura i semi all’interno. Lavatele  e versatele in una casseruola con l’acqua, l’aceto e lo zucchero e cuocete a fuoco molto basso tenendo il recipiente coperto fino a che la frutta non è cotta. Spegnete il fuoco, aggiungete la bustina di vanillina  ed il succo dei limoni. Mescolate quindi con cura e versate subito nei vasetti che tapperete e capovolgerete su un ripiano di legno. Quando i vasetti saranno ben freddi, mettete l’etichetta e riponeteli nella dispensa evitando di far  prendere luce per mantenere inalterato il colore della confettura.

 
BACCHE  DI  ROSA CANINA SOTT’OLIO

Ingredienti:
g 500 di bacche di rosa canina
g 100 di zucchero
7 chiodi di garofano
g 150 di aceto
g 100 di vino bianco
buccia di limone

Lavate e asciugate le bacche di rosa canina che devono essere ben mature. Eliminate i piccioli e la peluria, apritele e togliete i semi, rilavatele velocemente e lasciatele asciugare. Sul fuoco portate a bollore l’aceto ed il vino, lo zucchero, i chiodi di garofano e la buccia di limone a pezzi grossi in modo da poterla poi eliminare. Lasciate bollire per 5 minuti prima di aggiungere le bacche, che lascerete cuocere per  altri 5 minuti. Spegnete il fuoco, scolate le bacche e mettetele nei vasetti. Quando saranno fredde copritele con olio d’oliva e riponetele nella dispensa.

Servitele con il bollito al posto della mostarda o con dell’arrosto di maiale.

 
SALSA  PER FORMAGGI

Volendo, con la ricetta di cui sopra un po'' modificata, potrete anche preparare un’ottima salsa da servire con i formaggi.

A cottura ultimata, eliminare la buccia di limone e passare le bacche con il liquido rimasto nel frullatore a lame per sminuzzare il tutto. Versare in piccoli vasetti e riporre in dispensa.

 

GRAPPA ALLE BACCHE DI ROSA CANINA

Ingredienti:
1 l di grappa secca
una manciata di bacche

Pulite le bacche della rosa canina eliminando la sottile buccia che le ricopre e mettete la  polpa a macerare con la grappa in un contenitore a chiusura ermetica. Lasciate macerare così per 3 settimane a temperatura ambiente, agitando di tanto in tanto il contenitore, poi filtrate ed imbottigliate. Aspettate tre mesi prima di gustare la grappa.

 
AGRUMI ALLA ROSA CANINA

Dosi per 4 persone:
g 200 di bacche
2 pompelmi
1 arancia
g 50 di zucchero
panna montata quanto basta


Lavate e pulite le bacche dai piccioli e dalla peluria, quindi apritele ed eliminate i semi, risciacquatele e mettetele in una casseruola sul fuoco a fiamma bassa con 1 bicchiere d’acqua.
A cottura ultimata  lasciatele intiepidire e passatele nel frullatore a lame per sminuzzarle, poi zuccheratele.
Tagliate a metà i pompelmi e svuotateli, senza rovinare la buccia, per creare delle coppette.
Pelate a vivo la polpa e tagliatela a dadini, fate lo stesso anche con la polpa dell’arancia. Mescolate la polpa ottenuta con il passato di rosa canina e riempite le vostre coppette. Decorate con un ciuffo di panna montata e servite.


Torna alle ricette con le erbe | Curiosita' botaniche sulla rosa selvatica comune








Copyright © by FAB - Flora Alpina Bergamasca - All Rights Reserved.

Data pubblicazione: 2006-12-10 (28496 letture)

Strumenti utili

Versione per la stampa Invia ad un amico