Erbe nel piatto

Qui troverete ricette per cucinare squisiti piatti con le erbe spontanee del nostro territorio. Cliccando su ogni immagine avrete informazioni sulla pianta usata e scorrendo la pagina troverete i nomi delle ricette: scegliete quella che preferite, buon lavoro e buon appetito!

Prima di raccogliere piante spontanee, è bene accertarsi che non siano protette da Leggi Regionali (categorie 1 e 2); anche se la loro raccolta è libera, è bene raccogliere solo lo stretto necessario e mai estirparle tutte, in modo da garantirne la sopravvivenza e la diffusione. Non facciamo “tabula rasa” dopo il nostro passaggio! Inoltre effettuiamo la raccolta lontano da strade, praticelli frequentati da cani, discariche, industrie inquinanti, terreni trattati con fertilizzanti e antiparassitari.

Ancora più importante è non raccogliere piante sconosciute! Non tutto quello che è “naturale” è commestibile e innocuo; anzi, molte piante sono tossiche, addirittura velenose e, in alcuni casi, mortali. E’ quindi consigliabile, se non si conoscono le specie eduli, farsi accompagnare da esperti o almeno consultare testi che trattino questi argomenti.